Loading Theme Customizer. Please wait...

 

languageVOICES FOR HORSES, LITERARY AWARD FOR HORSE-LOVERS, BOOKS IN ENGLISH WELCOME!

Voices for Horses is a contest for horses' related books to promote the challenging to the status quo in order to free a generation of horses and their people from misunderstanding of love.

Storytellers have it and can make it. Deadline June 2017.  Partecipating is free of charge. 

You can send a pdf with the amazon extract of your book: cover, back, preface, table of contents and a couple of pages. That's enough for published books. We accept fiction and not fiction.

We will scout for italian translation of the book winning in the foreign section of the award. Send your preview in pdf by email to info@vocipericavalli.it

Who wins? The one most clicked, once that we will show all of the previews to the public following the contest.

Have questions? Feel free to contact us!

C’è un cavallo in ciascuno di noi, tira fuori il narratore che è in te!

ONLINE il Bando per la V EDIZIONE 2017 di VOCI PER I CAVALLI

 

Tutto, intorno a noi, racconta una storia.

Ognuno di noi vive in un susseguirsi di storie, più o meno intrecciate, che formulano il libro della nostra vita. Guardiamo la televisione che ci propone delle storie, vere o di fantasia; leggiamo i giornali e apprendiamo storie di vita… lo stesso per il cinema, i libri, i depliant dei prodotti che comperiamo, sul cui retro può essere scritto da dove vengono, come sono stati prodotti e in base a quali principi. Le storie mettono in moto il mondo e sono sicuramente alla base dell’arte, che si tratti di quadri, di canzoni, di libri. Anche i cavalli raccontano storie. Ogni cavallo è l’esito della sua vita, voluta o determinata da altri, quindi del suo passato, delle sue relazioni, del suo presente.

Voci per i cavalli è una piattaforma per offrire ai lettori storie di cavalli in cui il pubblico possa riconoscersi e attraverso le quali emozionarsi.

 

C’è infatti un cavallo in ciascuno di noi, come chiave di lettura, esattamente come c’è un archetipo di storia individuale, che si riallaccia alla storia universale, nell’intreccio di ogni vita. 

Comprendere quella trama è un meccanismo sottile, lento e laborioso. Ma è l’unico modo per cominciare a diventare gli autori, anziché le comparse, della propria vita, tenendo conto che c’è un fato, ma che ci sono anche dei margini di scelta e che è ai bivi che si decide l'esito della narrazione.

La tela della storia non è però solo un atto di presa di coscienza individuale, nel momento che si propone al pubblico diventa narrazione con la quale la comunità può interagire, evolvendosi.

 

Una parola può rendere libera un'intera generazione di cavalli e di persone.

Sono le parole dei cantastorie che hanno cambiato il mondo, molto più della massa dei politici qualunquisti, di cui nessuno ricorda il nome.

Solo per restare in ambito cavalli, pensiamo che Monty Roberts e la rivoluzione della doma dolce non avrebbero acquisito l'importanza che hanno avuto, nella concezione contemporanea dell'addestramento del cavallo, se non fosse stato per Nicholas Evans, scrittore inglese autore di bestsellers, che l'ha celebrato in un libro che è diventato poi un film, "L'uomo che sussurrava ai cavalli".

Ecco allora che l'Edizione 2017 di Voci per i Cavalli Horse Angels è dedicata ai cantastorie, coloro che, tramite la scrittura, o altre forme d'espressione artistica, possono incidere sulla realtà, creando un ponte sull'eternità.

 

Altro in questa categoria: Mappa la tua attitudine narrativa »